La Stazione Mario Zucchelli (MZS) è situata nell’area di Baia Terra Nova lungo la costa (74°42’ Sud e 164°07’ Est) a 15 m s.l.m. E’ aperta da metà ottobre a metà febbraio, con temperature tra -25°C e +5°C. Fenomeno tipico è il vento catabatico che sopraggiunge improvviso e supera i 100 km orari.

Il fuso orario adottato a MZS è quello neozelandese (+ 11 ore GMT).

La costruzione della base iniziò nel 1985 con il nome di Baia Terra Nova ed è proseguita nei decenni successivi con ampliamenti sempre più consistenti. Nel 2005 fu rinominata Stazione Mario Zucchelli, a ricordo dell’Ing. dell’ENEA Mario Zucchelli che per molti anni fu a capo del Progetto Antartide dedicando gran parte della sua vita professionale al PNRA.

PRINCIPALI FUNZIONI DI MZS

  • – ricovero per il personale (media 85 presenze)
  • – supporto logistico per il personale scientifico operante in campi remoti
  • – supporto logistico-operativo per la nave cargo-oceanografica
  • – supporto per le attività di ricerca con laboratori e strumentazione
  • – supporto per il personale e il materiale in transito per Dome C
  • – supporto alle operazioni aeree italiane e straniere

DATI TECNICI

  • -superficie: 7.500 m2 coperti (laboratori, magazzini, impianti, alloggi, servizi)
  • -alloggi: max 124 posti letto (80 nel Corpo Principale)
  • -energia: 880 kW installati
  • -mezzi: circa 100 tra terrestri, da neve e marini