L’Antartide è in posizione quasi centrale rispetto al Polo Sud, completamente confinato oltre i 60° di latitudine sud. Il vero confine dell’Antartide non è la linea di costa del continente stesso o le isole circostanti, ma la Convergenza Antartica, un'area di mare larga circa 40 km, percorsa da una intensa corrente marina, che lo circonda isolandolo dagli altri mari.

Osservando una carta geografica è possibile notare come Antartide abbia un aspetto sub- circolare, la sua forma è resa irregolare dalla Penisola Antartica, che si protende verso Nord, e dalle due grandi insenature, poste su lati opposti del continente, denominate Mare di Well e Mare di Ross. Virtualmente queste sono connesse da un imponente sistema montuoso, la Catena Trans-Antartica che attraversa il continente e lo suddivide in Antartide Orientale e Antartide Occidentale.

Il 98% della superficie dell’Antartide è ricoperto da una calotta di ghiaccio, che racchiude quasi i 7/10 di tutta l'acqua dolce del nostro pianeta. Lo spessore medio della calotta polare antartica, che nasconde un territorio costituito da montagne, vallate e pianure, è di circa 1990m; in alcuni punti lo spessore del ghiaccio supera i 4000m e ciò fa sì che l’altezza media di questo continente sia 2300m, tre volte più elevata di quella degli altri continenti.